Come Guadagnare con Youtube

Youtube oramai è diventato virale, qualsiasi cosa si cerchi la si può trovare, sia se state cercando una ricetta di cucina che un tutorial su come utilizzare un programma di grafica. Sono molte le persone al mondo che stanno guadagnando in questo momento con Youtube.

Con Youtube si possono raggiungere alti livelli di popolarità a patto che sappiate creare contenuti molto interessanti ed attrattivi.

Chi lavora su Youtube vine chiamato youtuber, ce ne sono di molti generi, chi lavora facendo video di videogiochi, chi di fitness e via dicendo.

Youtube è il terzo sito web più visitato al giorno, la sua popolarità è enorme.

Vediamo ora quali sono modi più efficaci per guadagnare con Youtube.

Prima di tutto vi dovrete aprire un canale YouTube che vi dia la possibilità di caricare i vostri video, aprire un canale è semplice, vi basteranno pochi minuti.

Per iniziare, come abbiamo detto si devono creare video e contenuti interessanti e differenti dagli altri, questo perché per guadagnare veramente con Youtube si devono avere molti iscritti al proprio canale.

Per diventare ricchi con Youtube è necessario avere dei canali che prendono milioni di iscritti, a quel punto le cifre che guadagnerete saranno stratosferiche.

Quante visualizzazioni servono per guadagnare con Youtube?

Come per gli iscritti vale anche per le visualizzazioni, per guadagnare se ne devono avere molte, ma non un numero preciso.

Più il vostro contenuto sarà attrattivo, più i vostri video saranno in linea con la nicchia che avete scelto più le visualizzazioni cresceranno.

Per migliorare le vostre visualizzazioni dovrete entrare nel programma partner di Youtube, in modo da avere le seguenti entrate:

  • Entrate pubblicitarie;
  • Abbonamento al canale;
  • Scaffale di merchandising;
  • Chat.
  • ecc…

Ora vediamo quali sono i requisiti per attivare la monetizzazione con Youtube.

I requisiti per monetizzare con YouTube

Vediamo ora nello specifico quali sono i requisiti minimi per attivare la monetizzazione su YouTube:

  • Per usufruire delle entrate pubblicitarie: E’ necessario essere maggiorenne, oppure avere un tutore legale che possa gestire i pagamenti ADSense, creare dei contenuti che siano conformi alle linee guida per le inserzioni;
  • Abbonamenti al canale: Avere 18 anni, avere più di 30.000 mila iscritti;
  • Scaffale di merchandising: Avere 18 anni, avere più di 10.000 iscritti;
  • Superchat e Super Sticker: Avere più di 18 anni e vivere in un’area geografica dove sia presente questo servizio;
  • Entrate da YouTube premium: Creare dei contenuti che vengano guardati da un utente abbonato.

Come guadagnare interagendo con i Fan

Guadagnare con YouTube vuol dire anche interagire con i propri fan che sono alla base del vostro guadagno, senza di loro non esisterebbero gli Youtuber.

Come vi spiegheremo di seguito non esiste un modo solo per guadagnare con YouTube.

Uno dei tanti modi è come abbiamo accennato in precedenza di entrare nel programma partner di YouTube, il secondo è di guadagnare vendendo i tuoi prodotti a terzi.

Un altro modo per guadagnare tramite YouTube è quello di finanziare il proprio progetto tramite il crowdfunding, questo modo di guadagnare in questi ultimi anni è diventato virale, ma se si hanno molti Fan si possono chiedere dei “finanziamenti”.

Se invece volete creare contenuti e venderli, YouTube è il posto giusto, anche in questo caso il guadagno sarà certo.

Altro modo che viene eseguito dagli Influencer è di guadagnare tramite la pubblicità di aziende famose.

Guadagnare con YouTube vendendo i tuoi prodotti

Una volta che avrete aperto il nostro canale, potrete anche scegliere una strada differente, ovvero vendere i vostri prodotti. Se producete borse, oppure utensili vari, potrete attivare la vendita tramite YouTube.

Come per tutte le altre situazioni è molto importante che sviluppano dei contenuti di interesse e dei prodotti particolari e personalizzabili.

La concorrenza è molta e dovrete puntare su prodotti molto particolari ed esclusivi.

Affidarsi al finanziamento dei Fan oppure al crowdfunding

Sono entrambi modi di farsi finanziare, vediamo nello specifico cosa si intende per finanziamento crowdfunding.

Il crowdfunding

È una raccolta che viene effettuate online attraverso dei piccoli contributi che vengono erogati dagli utenti, ci sono quattro modelli base di crowdfunding

  • Modello donation based;
  • Reward based;
  • Lending based;
  • Equity based.

Nel primo modello si effettuano delle richieste senza scopo di lucro, nel secondo invece si prevede una ricompensa non monetaria, nel terzo ci sono dei micro prestiti, l’ultimo è un capitale a forma di rischio.

Finanziamento da parte dei Fan:

Questa è un’alternativa molto interessante che ti permetterà velocemente di monetizzare,ottenendo finanziamenti o donazioni da parte dei tuoi Fan, YouTube non è l’unico Social che fa questa pratica.

Conclusioni

Guadagnare con YouTube è possibile, non è semplice, ci sono milioni di persone che svolgono questo lavoro, alcuni hanno avuto fama e fortuna e altri invece hanno abbandonato velocemente questo lavoro.

Di certo non è una carriera facile , ma se siete molto motivato allora è il posto vuoto per voi.

5 tendenze per il matrimonio del 2019

La stagione dei matrimoni estivi potrebbe essere giunta al termine ma una fascia di coppie e progettisti sta già preparandosi per un anno di matrimoni.
L’industria del matrimonio non è dissimile dal settore della moda in quanto entrambi si basano su tendenze effimere.
Secondo Wedding Wire, le tendenze chiave del 2018 nella terra del “”SI“” includevano ghirlande floreali oversize, cocktail fatti con frutta intera a differenza di segmenti e barrette di dessert.
Abbiamo parlato con Hamish Shephard su Bridebook.co.uk, l’app per wedding planner leader nel Regno Unito per scoprire cosa possono aspettarsi le future coppie.

1. Abiti pratici
La sposa moderna è esperta e privilegia il comfort rispetto all’estetica quindi visarà l’ascesa degli abiti da sposa tascabili che offrono alle spose la possibilità di tenere alcuni dei loro oggetti di valore vicino a loro nel loro grande giorno.
Le spose del 2019 potrebbero anche ispirarsi alla duchessa del Sussex, che ha optato per un semplice tessuto di seta per il suo abito da sposa Givenchy a differenza delle controparti pesantemente allacciate che hanno regnato negli anni precedenti.

2. Colore ovunque
Aspettatevi che i matrimoni del prossimo anno siano inondati da colori brillanti.
Allontanandosi dai bianchi e dalle creme tradizionali, i rossi, i rosa e le arance regolari sono destinati ad assumere un ruolo da protagonista in tutto, dalle composizioni floreali agli abiti da damigella d’onore.
Anche gli abiti da sposa metallizzati sono all’orizzonte, il che significa che abiti audaci, in ottone e letteralmente dorati potrebbero presto diventare il nuovo trend.

3. Cerimonie coscienti
La sostenibilità è più di una semplice tendenza della moda e l’industria del matrimonio ne sta prendendo atto.
Aspettatevi un aumento di questa tendenza con fiori che possono essere ripiantati, menu biologici e plastica minimale.
L’ondata di cerimonie consapevoli è stata guidata dalla principessa Eugenia che ha recentemente rivelato che le sue imminenti nozze a Jack Brooksbank saranno completamente prive di plastica.
Le coppie saranno anche ispirate dalla filantropia di The Duke e Duchess of Sussex, che hanno fatto una serie di donazioni di beneficenza quando hanno celebrato il loro matrimonio a maggio anziché chiedere regali.

4. Matrimoni tecnologici
Video-mapping e droni possono sembrare qualcosa di più adatto a un film di fantascienza che per un matrimonio, ma tali tecnologie si stanno già infiltrando nella sfera matrimoniale con alcune coppie che utilizzano droni per scattare memorabili scatti del loro grande giorno da una grande altezza mentre utilizza una serie di altre tecnologie avanzate per acquisire l’esperienza sul video.

5. Lune di fidanzamento
Le coppie sposate di domani potrebbero evitare i viaggi di nozze tradizionali e optare invece per le lune di fidanzamento scegliendo di andare via prima del matrimonio e non in seguito.
Ciò è principalmente dovuto al fatto che, come tutti sappiamo, i matrimoni sono costosi e le tasche di una persona potrebbero sentirsi un pò vuote dopo aver celebrato il fatidico si, da qui il desiderio di pianificare un viaggio prima, quando il salvadanaio sembra ancora pieno.”

Professioni Freelance

In questi ultimi anni sono nate moltissime figure professionali all’interno del web quindi ognuno di noi ha la possibilità di iniziare a lavorare da casa in maniera seria e proficua.
Hai la seria possibilità di diventare un libero professionista lavorando comodamente da casa tua e le attività sono molteplici, quì di seguito ve ne indichiamo alcune:

Sviluppatore WordPress

Se nell’arco di questi anni ti sei specializzato nell’utilizzo di uno dei CMS più famosi al mondo oggi hai la possibilità di una carriera professionale in più e tutto questo grazie a al marketplace creato appositamente per questa piattaforma, non fa altro che mettere in contatto a livello internazionale la domanda e l’offerta pubblicando lavori da casa.
Ti basterà creare il tuo account ed inserire il tuo curriculum vitae, più commenti positivi riuscirai a ricevere e più alta sarà la possibilità di lavorare.

Speaker

Se hai fatto un corso di dizione e sei in possesso di una voce particolare potresti decidere di proporti come speaker radiofonico, per fare il doppiatore o per dare la tua voce ad uno spot radiofonico.
Potrai partecipare ad i casting direttamente da casa tua e la maggior parte di questi possono essere effettuati direttamente da casa.

Diventare Freelance

Non importa quale sia la tua professione, internet ti da la possibilità di lavorare da casa, ti servirà una partita IVA e potrai usufruire dei servizi come “”Starbyte“” o “”Freelance“” che ti daranno la possibilità di trovare un lavoro serio.

Social Media Manager

In questo caso dovrai reperire clienti attraverso le tue pagine social, per farlo dovrai avere una solida base di follower, ti basterà avere una connessione internet e potrai lavorare come vuoi, persino con un tablet.

Designer

Online è presente un vero e proprio marketplace per sviluppatori e web designer dove troverai domande e offerte poste a livello internazionale.
Il portale si chiama “”Toptal“”, utilizzandolo avrai la possibilità di offrire i tuoi servizi riconoscendo una fee commerciale del 3% al sito.

Adwords

Se sei specializzato in SEM o se ti piace l’idea di diventarlo allora il mondo dell’advertising online è quello che fa per te.
Puoi tranquillamente studiare per poi cercare di passare gli esami di certificazione indetti da Google Adwords che oltretutto sono riconosciuti a livello mondiale.
Quando riceverai la certificazione entrerai anche di diritto nelle liste di Google Partner e potrai essere contattato da moltissime società che cercano consulenti SEM Google Adwords.

Art

Fai già un lavoro creativo? Allora iscriviti subito su WebDesigner.it, piattaforma aziendale in continua ricerca di persone con la tua dote.
Potrai pubblicizzare la tua scheda profilo con all’interno il tuo portfolio, saranno le aziende che, dopo aver visionato le tue qualità penseranno a contattarti.

SEO

Online è presente un portale chiamato “”SeoClerks“” che è dedicato a tutti quegli esperti SEO che vogliono trovare mini consulenze per poter iniziare a lavorare direttamente da casa.

Data entry

La directory “”Oraridiapertura24.it“” serve per conoscere gli orari di apertura di qualsiasi esercizio commerciale aperto al pubblico.
Ovviamente il sito richiede un aggiornamento costante e questo permette a moltissimi utenti di inserire gli orari di apertura che conosce.
Saranno riconosciuti 500 punti ad inserimento che sono pari a 5 centesimi, tali guadagni potranno essere scaricati in seguito su di un conto Paypal.
Questa community vanta quasi 50.000 iscritti ed ha generato sino ad oggi oltre 200 mila euro in pagamenti.
Iscriviti ed inizia a guadagnare con loro.

Fonte: millionaireweb.it

Titolo Saipem da peggiore a migliore

Questa estate è risultata essere scintillante per il titolo Saipem che da svariati giorni primeggia all’interno del Ftse Mib, oggi il titolo ha fatto registrare un balzo in avanti del 3,1% superando quota 4,50 euro.
Proprio oggi gli analisti della Barklays hanno deciso di alzare il rating della società da underweight a overweight con il livello di target price salito a 5,30 dal 3,70 precedente.
Calcolate che da inizio anno il titolo ha fatto registrare un aumento che supera il 22%.
Barklays ha avuto commenti di elogio per la Saipem ricordando che il suo scambio è a sconto del 30% rispetto a Technip.
La maggior parte degli analisti è molto ottimista per il titolo Saipem, Bloomberg indica che i giudizi Buy superano il 49% contro il giudizio sell che arriva al 26,5%.

Torna Baite aperte ad Alleghe

Per tutte quelle persone che amano la montagna non esiste nulla di meglio che trascorrere del tempo in una suggestiva baita in montagna godendosi panorami incantevoli accompagnate da cibi speciali.
La maggior parte delle volte le baite più esclusive sono quelle private o quelle inaccessibili a causa della neve fresca o quelle nascoste fra i boschi.
Proprio per questo, ad Alleghe, nel cuore delle Dolomiti bellunesi ve ne sono moltissime, vera ricchezza paesaggistica e culturale che grazie alla grande festa denominata “”Baite aperte“” da la possibilità a tutti gli appassionati di vivere un’esperienza unica in mezzo alla natura accompagnati da del buon cibo.
L’edizione di quest’anno avrà luogo domenica 18 marzo presso la Grande Baita Civetta ai Piani di Pezzè alle ore 09:30, dove tutti i partecipanti si incontreranno con le guide che li accompagneranno in questo tour da fare in snowboard, sci o ciapole attraverso 16 diverse baite.